Reviews

from Audio Central Magazine

Di Enrico Cosimi

Lo scorso anno, la soft house italiana n- Lab presentava una ghiotta ensemble per Reaktor 5.x (non per Reaktor Player, si badi bene…) in grado di realizzare, con minimo sforzo e massimo rendimento, timbriche adattissime all’estetica drone minimale. In questo modo, il primo Monolite si è creato un solido riscontro all’interno di un’agguerrita comunità. Oggi, è il turno di Monolite K, versione potenziata e, per molti versi, irresistibile (specie se valutata alla luce dei 10 euro di donazione richiesti).

Le caratteristiche funzionali sono assai interessanti: struttura monofonica, articolata con tone cut filter e grainer unit (per la granulazione di segnale), inviluppo di ampiezza ADSR dotato di key velocity e glide; struttura effetti con 17 algoritmi residenti selezionabili dal musicista e automatizzabili tramite XY pad vettoriale.

La struttura di filtraggio comprende slope a 12/24 dB/Oct, con envelope amount e keyboard tracking regolabili; l’algoritmo di riverberazione è particolarmente performante e, il modulo di delay offre il comportamento di tape saturation.

Oltre al master tune, è possibile regolare l’intonazione dei quattro oscillatori square/triangle che producono il flusso audio ininterrotto, ma successivamente articolabile con i filtraggi, la granulazione, la sezione effetti ad algoritmi selezionabili e i successivi moduli di delay e riverbero.

from Audio Video & Music (n. 33)

Audio Video & Music - Monolite Review

from Celiar Structure

<< Monolite es un nuevo ensemble para Reaktor creado por nLab que, en voz de su creador, se trata de un generador experimental de ruidos, drones y efectos basado en síntesis granular.

Sus principales características incluyen una fuente sonora basada en cuatro osciladores de tipo sinoidal, un filtro con corte de tono, un motor de saturación junto a 17 tipos de efecto distintos con control automatizable XY y un motor de reverb independiente de alta calidad.

Monolite 1.0 se puede descargar desde el website de nLab al precio de 10€, un precio más que razonable por una herramienta sencilla que no suena nada mal. >>

%d bloggers like this: